Avatar 5

Avatar 2 – Film (2022)

232


TRAMA AVATAR 2

Avatar 2, il film diretto da James Cameron, è il sequel in live action del film campione d’incassi Avatar del 2009. La storia è ambientata diversi anni dopo gli eventi visti nel primo Avatar. Ritorveremo i due protagonisti Jake Sully (Sam Worthington) e Neytiri (Zoe Saldana) ancora insieme e con figli al seguito, pronti ad eplorare lo sconfinato mondo di Pandora e ad affrontare nuovi conflitti con l’umanità. La coppia si troverà inoltre a fare i conti con i problemi coniugali legati all’educazione dei propri figli.
Del cast fanno parte i nuovi arrivati Kate Winslet, Edie Falco, Michelle Yeoh e Vin Diesel che insieme a Sam Worthington e Zoe Saldana, raggiungono i protagonisti già visti nel primo film Stephen Lang, Sigourney Weaver, Joel David Moore, Matt Gerald e Giovanni Ribisi.
Questo non sarà l’ultimo capitolo della serie, James Cameron infatti ha già pianificato la saga di Avatar attraverso altri quattro nuovi film.

CURIOSITÀ SU AVATAR 2

Il film è il sequel del kolossal Avatar del 2009.

James Cameron ha concepito la saga in cinque capitoli, al film seguiranno infatti Avatar 3, Avatar 4 e Avatar 5.

Tra il primo e il secondo film intercorrono ben dodici anni.

Le riprese sono iniziate il 25 settembre 2017 e sono terminate a fine novembre 2019.

Durante la fiera tech CES 2020, che si è tenuta a Las Vegas, il regista ha mostrato i concept art del film, rivelando che – a partire da Avatar 2 – verranno mostrati nuovi scenari, nuove parti del mondo dei Na’vi, al di là del già noto Pandora.

James Cameron ha concepito i 2 sequel del primo film come un’unica produzione, infatti Avatar 2 e Avatar 3 sono stati girati contemporaneamente. Il regista ha dichiarato che, nonostante abbia una storia tutta sua, ogni film appartiene a un unico “meta-racconto” molto più grande, che interessa tutta la saga.

Il regista ha affidato gli script dei tre sequel a tre squadre di sceneggiatori.

Il budget approssimativo dei tre sequel di Avatar si aggira intorno a un miliardo di dollari.

Il film segna una nuova collaborazione tra Kate Winslet e James Cameron, la seconda esperienza insieme dopo quella di Titanic nel 1997.

James Cameron ha pensato di girare alcune riprese subacquee nella Challenger Deep, il punto più profondo della Fossa delle Marianne, nonché il luogo più profondo della terra.

Kate Winslet ha eseguito tutte le acrobazie subacquee da sola, allenandosi in una vasca per trattenere il respiro per circa 7 minuti.





Source link at www.comingsoon.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.