"Serve una macchina competitiva su ogni circuito"

“Serve una macchina competitiva su ogni circuito”

166



MILTON KEYNES – “Dovremo essere forti in ogni tipo di circuito, come lo è stata la Mercedes quest’anno, soprattutto in vista di una stagione con 23 gran premi”. Christian Horner, team principal della Red Bull, indica la via per la scuderia austriaca se si vorrà contrastare le Stelle d’Argento.

Bene su ogni tracciato

Il manager inglese ha analizzato un Mondiale dove la Red Bull ha centrato solo due vittorie, a Silverstone e Abu Dhabi. Questo perché l’RB16 si è rivelata una macchina difficile da guidare sebbene, alla fine, Verstappen ne abbia tratto il massimo. Il team però nel corso della stagione ha corretto i vari problemi: “La macchina, nel corso del Mondiale, è migliorata in modo significativo“, le parole di Horner, riprese da Motorsport.com. “Abbiamo compreso quali fossero i problemi e speriamo di non ripeterli il prossimo anno“.

Il team principal della Red Bull conferma la necessità di una vettura che sappia adattarsi in ogni ambito: “Avremo bisogno di un mezzo che possa adattarsi bene su ogni tracciato. La vittoria di Abu Dhabi ci dà molta fiducia in vista del futuro. A Barcellona, nei test, presenteremo più o meno la stessa vettura di Yas Marina con i relativi aggiornamenti”.





Source link at www.corrieredellosport.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.