Brownies al cioccolato e nocciole :: Cucinare Divertendosi

154


 

Chi è stato negli U.S.A. difficilmente avrà resistito a quei quadrotti dal colore scuro, dalla leggera crosticina e dall’impasto denso di cioccolato e frutta secca che riempiono le vetrinette di bakery e caffetterie: i brownies! Amatissimi da grandi e piccoli, questi dolcetti della tradizione americana sono spesso accompagnati da panna montata o gelato alla vaniglia, ma nascono in versione “take away”, comoda e pratica da gustare a passeggio. 

 

Ingredienti

 

Cioccolato fondente 265 g 

Uova (circa 4) 200 g 

Nocciole intere spellate 175 g 

Burro a temperatura ambiente 135 g 

Farina 00 135 g 

Zucchero 255 g 

Sale fino 1 pizzico

 

Preparazione

 

Per preparare i brownies, comincia tritando grossolanamente il cioccolato e fallosciogliere a bagnomaria; 

fai attenzione che l’acqua del pentolino non entri in contatto con il cioccolato posto nella bastardella. 

Quando sarà quasi fuso, aggiungi il burro morbido a tocchetti.

 

Mescola accuratamente fino a far fondere anch’esso, poi toglilo dal fuoco e lascialo intiepidire, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo tosta per 8 minuti le nocciole in forno statico preriscaldato a 180°. Dopodiché sfornale e lasciale intiepidire, quindi tritatele molto grossolanamente e tienile da parte.

 

Poni le uova in una terrina, e, comincia a sbatterle con le fruste elettriche, unisci lo zucchero. 

Non è necessario montare il composto: prosegui a sbattere solo fino a quando lo zucchero non si sarà ben sciolto. Unisci il sale,

e lascia che anch’esso si sciolga. Sempre con le fruste in azione, aggiungi a filo il composto di cioccolato e burro ormai tiepido.

 

Appena anche il cioccolato si sarà amalgamato al composto smetti di sbattere. Posiziona sulla ciotola un colino a maglie strette, 

e setaccia la farina. Amalgama con una spatola fino a farla assorbire in maniera uniforme, quindi unisci le nocciole ormai fredde e amalgama anch’esse.

 

Imburra e fodera con carta da forno una teglia rettangolare e versal’impasto, livellalo con una spatola per distribuirlo in modo uniforme. 

Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti, quindi sforna e lascia da parte fino al completo raffreddamento. 

A questo punto realizza i tuoi cubotti praticando 5 tagli orizzontali e 5 verticali ad una distanza identica per ottenere dei brownies dalle stesse dimensioni!Ingredienti

 

Cioccolato fondente 265 g 

Uova (circa 4) 200 g 

Nocciole intere spellate 175 g 

Burro a temperatura ambiente 135 g 

Farina 00 135 g 

Zucchero 255 g 

Sale fino 1 pizzico

 

Preparazione

 

Per preparare i brownies, comincia tritando grossolanamente il cioccolato e fallosciogliere a bagnomaria; 

fai attenzione che l’acqua del pentolino non entri in contatto con il cioccolato posto nella bastardella. 

Quando sarà quasi fuso, aggiungi il burro morbido a tocchetti.

 

Mescola accuratamente fino a far fondere anch’esso, poi toglilo dal fuoco e lascialo intiepidire, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo tosta per 8 minuti le nocciole in forno statico preriscaldato a 180°. Dopodiché sfornale e lasciale intiepidire, 

quindi tritatele molto grossolanamente e tienile da parte.

 

Poni le uova in una terrina, e, comincia a sbatterle con le fruste elettriche, unisci lo zucchero. 

Non è necessario montare il composto: prosegui a sbattere solo fino a quando lo zucchero non si sarà ben sciolto. Unisci il sale,

e lascia che anch’esso si sciolga. Sempre con le fruste in azione, aggiungi a filo il composto di cioccolato e burro ormai tiepido.

 

Appena anche il cioccolato si sarà amalgamato al composto smetti di sbattere. Posiziona sulla ciotola un colino a maglie strette, 

e setaccia la farina. Amalgama con una spatola fino a farla assorbire in maniera uniforme, quindi unisci le nocciole ormai fredde e amalgama anch’esse.

 

Imburra e fodera con carta da forno una teglia rettangolare e versal’impasto, livellalo con una spatola per distribuirlo in modo uniforme. 

Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti, quindi sforna e lascia da parte fino al completo raffreddamento. 

A questo punto realizza i tuoi cubotti praticando 5 tagli orizzontali e 5 verticali ad una distanza identica per ottenere dei brownies dalle stesse dimensioni!



Source link at www.cucinaredivertendosi.com




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.