Supercoppa italiana, Pirlo contro Gattuso: che finale Juve-Napoli

157


Il tecnico bianconero cerca il primo titolo da allenatore, Rino vuole replicare il successo in Coppa Italia. Occhio a Lozano e Morata, a segno in tutte le competizioni in questa stagione

Dimenticare. La Juve si lecca le ferite dopo la netta sconfitta nel derby d’Italia contro l’Inter, il Napoli si gode il 6-0 alla Fiorentina e il secondo successo consecutivo in Serie A. Ma per Pirlo e Gattuso è tempo di mettere momentaneamente tutto nel cassetto: il discorso campionato è da sospendere, c’è una Supercoppa da provare a vincere per regalare un trofeo ai tifosi. Partita ovviamente speciale per i due allenatori: dopo aver conquistato Italia, Europa e mondo con le maglie del Milan e della Nazionale, i due ex centrocampisti per la prima volta si affronteranno in panchina, visto il famoso rinvio di Juve-Napoli in campionato. Primo faccia a faccia tra i due e subito un trofeo in palio: per Pirlo sarebbe il primo da allenatore, Gattuso vuole replicare il successo in Coppa Italia proprio contro i bianconeri.

PRECEDENTI E NUMERI

—  

Juventus e Napoli si sono già affrontate tre volte in Supercoppa italiana: nel 1990, nel 2012 e nel 2014, con due successi per i partenopei (nel ’90 e nel 2014) e uno per i bianconeri. Tre partecipazioni degli azzurri in Supercoppa, tre volte contro la Signora: la quarta è in arrivo. La Juve è arrivata a giocarsi il titolo ben 15 volte: primato in Italia. Si tratta della 33esima edizione di questo trofeo: la squadra detentrice dello scudetto (in questo caso i bianconeri) ha alzato la coppa 22 volte (69%), anche se l’ultima edizione ha visto il successo della Lazio di Simone Inzaghi, vincitrice della Coppa Italia. E quattro delle ultime sei finali di Supercoppa sono state perse dalla squadra campione d’Italia (sempre la Juventus), con due partite finite ai rigori (nel 2014, vittoria appunto del Napoli, e nel 2016, successo del Milan).

MORATA E LOZANO

—  

La Juve ha trovato il gol nelle ultime otto partite in Supercoppa, restando a secco per l’ultima volta nel 2005 (1-0 per l’Inter con rete di Veron). Il Napoli vuole ottenere una mini-striscia contro i bianconeri: nelle ultime due sono arrivate una vittoria e un pareggio (nello scorso campionato e in finale di Coppa Italia) e non arrivano tre partite senza sconfitte contro la Signora dal 2011. Occhio a Morata e Lozano: i due sono gli unici giocatori di Juve e Napoli ad aver segnato in tutte le competizioni in questa stagione (Serie A, Coppa Italia ed Europa) e non vogliono farsi mancare anche la Supercoppa.



Source link at www.gazzetta.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.