Call of Duty torner ad essere ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale? • Eurogamer.it

201


Sledgehammer Games sarebbe pronta a far tornare il franchise di Call of Duty alle origini, con un’ambientazione basata sulla Seconda Guerra mondiale, secondo alcuni leak.

Su Twitter, Victor___Z, molto noto nella community di COD, ha appena pubblicato un post con un’immagine dall’ambientazione e dal titolo inequivocabile: “Call of Duty WWII“. Nessun testo d’accompagnamento, a parte l’emoji di un martello. Cosa potrebbe significare?

Il fatto che sarà una “breaking news”? O, ancora, che a curarne lo sviluppo è Sledgehammer Games, già autrice di Call of Duty: Advanced Warfare nel 2014 e del Call of Duty: WWII del 2017, oltre che partner di sviluppo di Infinity War e Trayarch negli altri recenti capitoli della saga?

This content is hosted on an external platform, which will only display it if you accept targeting cookies. Please enable cookies to view.

This content is hosted on an external platform, which will only display it if you accept targeting cookies. Please enable cookies to view.

La previsioni di Victor___Z sono spesso veritiere, e si sposano (o quantomeno non si contraddicono) con quelle di un altro utente famoso nell’ambiente: Tom Henderson, che conferma lo Studio e afferma che sarà un titolo controverso come Modern Warfare. Staremo a vedere: nei prossimi mesi il futuro dell’IP verrà per foza svelato.

Fonte: Gamepur





Source link at www.eurogamer.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.