Ducati, Tardozzi elogia Bagnaia: “E’ già maturo”

412


ROMA – “Pecco ha fatto vedere cose importanti lo scorso anno, ma ha dovuto accettare di cadere anche quando era in testa. Quindi ha già attraversato le maggiori difficoltà per un pilota in una gara”. Davide Tardozzi, team manager della Ducati, esalta in questo modo il nuovo pilota per il Mondiale di MotoGP 2021 del team ufficiale, Francesco Bagnaia, che lo scorso anno si è messo in luce con la Pramac.

Le parole del team manager Ducati

Tardozzi ha incontrato Bagnaia nel quartier generale della casa di Borgo Panigale e in particolare ci tiene a sottolinare la maturità del pilota italiano: “Pecco è davvero molto maturo a 24 anni. La differenza è che devi essere concentrato per dieci mesi. Bisogna svegliarsi ogni giorno con la voglia di ottenere buoni risultati. E poi pensarci di nuovo la sera prima di andare a letto. Questa è sicuramente la parte più difficile dell’essere un pilota di livello”.





Source link at www.corrieredellosport.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.