I Metallica sono stati “censurati” da Twitch con della musica folk durante un live in diretta. Guarda il video

144


I Metallica hanno tenuto un concerto in live streaming durante un evento online organizzato dalla Blizzard Entertainment, in occasione del BlizzConline. La band di James Hetfield e Lars Ulrich, in diretta su Twitch, è stata improvvisamente censurata da una misteriosa musica folk che è andata a sostituirsi alla traccia audio del concerto.

Un attacco di haker o una vendetta di Napster? Assolutamente no, il live set dei Metallica è stato censurato per via della probabile e momentanea mancanza degli accordi sui copyright tra la piattaforma di streaming di proprietà di Amazon e le case discografiche che detengono i diritti della canzoni. L’algoritmo ha prontamente captato “For Whom the Bell Tolls“, eseguita in diretta dai Metallica, che è stata “censurata” con una divertente melodia folk generata a computer.





Source link at www.virginradio.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *