Barty, prima semifinale a Wimbledon: grande equilibrio contro Kerber

67



La numero uno al mondo sogna la prima vittoria ai Championships, la tedesca ha trionfato nel 2018. Quattro precedenti: due successi a testa

La numero uno della classifica Wta, l’australiana Ashleigh Barty, è a un passo dalla sua prima finale a Wimbledon. La tennista classe ’96 se la vedrà con Angelique Kerber, testa di serie numero 25 del tabellone: la tedesca è già approdata due volte in finale ai Championships, nel 2016 e nel 2018. In entrambe le occasioni l’avversaria è stata Serena Williamns: una vittoria per parte, con Kerber a fare festa tre anni fa.

I RISULTATI

—  

Fino a questo momento, Barty ha perso solamente un set in questa edizione di Wimbledon e al primo turno, contro la spagnola Suarez Navarro. Poi solo vittorie “lisce”: eliminate Blinkova (6-4 6-3), Siniakova (6-3 7-5), Krejcikova (7-5 6-3) e Tomljanovic (6-1 6-3), compagna di Matteo Berrettini. Kerber ha invece vinto in due set al primo turno contro Stojanovic (6-4 6-3), agli ottavi contro Cori Gauff (6-4 6-4) e ai quarti contro Muchova (6-2 6-3), mentre sono arrivate i successi in tre set contro Sorribes Tormo e Sasnovic al secondo e terzo turno dei Championships.

I NUMERI

—  

Le due giocatrici si sono affrontate quattro volte in carriera, ma quella di giovedì sarà la prima sfida in un torneo del Grande Slam. Il bilancio è in equilibrio, con due vittorie a testa: Kerber ha avuto la meglio a Brisbane nel 2017 e nella finale di Sidney nel 2018, mentre Barty ha vinto nel 2017 a Zhuhai e nel 2018 a Wuhan. Tre sfide su quattro si sono concluse in due set: solamente la prima, a Brisbane, è stata portata al terzo. Barty dovrà vedersela con una giocatrice mancina: il bilancio in carriera è di 24 vittorie e 8 sconfitte, che diventa 4-1 sull’erba (quella contro Kerber sarà la prima sfida contro una mancina a Wimbledon). Prima di questo torneo, Barty aveva giocato solamente due semifinali slam: al Roland Garros nel 2019 (vittoria poi del torneo) e agli Australian Open 2020, sconfitta. Kerber è invece all’ottava semifinale di un torneo del Grande Slam: quattro vittorie e tre sconfitte fino a questo momento. La tedesca va a caccia del quarto titolo Slam dopo Australian Open 2016, US Open 2016 e Wimbledon 2018.



Source link at www.gazzetta.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *